• Hi-SCORE

    Hi-SCORE
    Hi performances, Sustainability and COst REduction in machine tool industry

Hi-Score

Hi performances, Sustainability and COst REduction in machine tool industry

Abstract

L’evoluzione del settore della meccanica strumentale è legata alla richiesta degli stakeholder di una sempre maggiore produttività che necessità di un continuo miglioramento delle tecnologie. La ricerca di una crescente sostenibilità, combinata con la riduzione dell’impatto ambientale, l’incremento delle prestazioni (e.g. produttività, precisioni dimensionali, di finitura e di forma) e lo sviluppo di capacità di auto-adattamento al mutare delle condizioni di lavoro, sono le principali linee guida del programma europeo H2020 che guida la ricerca applicata del settore per il prossimo futuro.

Il progetto Hi-SCORE vede la collaborazione di due laboratori accreditati come MUSP e ISTEC e diverse aziende del settore, e si allinea con tali guidelines applicandole nel settore della macchina utensile, di rilievo a livello regionale e nazionale.

Obiettivi

Sostenere la competitività nazionale e internazionale delle imprese del settore delle macchine utensili e della meccanica strumentale

Gli obiettivi del progetto si articolano in tre tematiche:

A

Innovazione in fase di progettazione - tecniche integrate di progettazione integrata (meccatronica), previsione della qualità dei lavorati, uso di materiali smorzanti.

B

Strategie innovative per l'aumento delle prestazioni in fase di utilizzo - riduzione dei consumi e incremento prestazione tramite monitoraggio e controllo di processo.

C

Incremento delle performance nell'asportazione di truciolo grazie all'ausilio di tecnologie innovative - come l'impiego di lubro-refrigeranti criogenici, materiali e rivestimenti ceramici negli utensili.

Attività

L’evoluzione del settore della meccanica strumentale è legata alla richiesta degli stakeholder di una sempre maggiore produttività che necessità di un continuo miglioramento delle tecnologie.

La ricerca di una crescente sostenibilità, combinata con la riduzione dell’impatto ambientale, l’incremento delle prestazioni (e.g. produttività, precisioni dimensionali, di finitura e di forma) e lo sviluppo di capacità di auto-adattamento al mutare delle condizioni di lavoro, sono le principali linee guida del programma europeo H2020 che guida la ricerca applicata del settore per il prossimo futuro.

Partners